Articoli più letti  

   

Cerca autori  

   

Cerca Argomenti  

   

“Digli: vattene, spirito impuro; arrossisci, miserabile. Veramente immondo sei tu, che fai entrare nei miei orecchi cose simili. Allontanati da me, perfido ingannatore; non avrai alcun posto in me: presso di me starà Gesù, come un combattente valoroso; e tu sarai svergognato. Preferisco morire e patire qualsiasi pena, piuttosto che cedere a te. Taci, ammutolisci; non ti ascolterò più, per quante insidie tu mi possa tendere. “Il Signore è per me luce e salvezza; di chi avrò paura? (Sal 26,1).
Anche se fossero eretti contro di me interi accampamenti, il mio cuore non vacillerà (Sal 26,3). Il Signore è il mio alleato e il mio redentore” (Sal 18,15).
(dall’Imitazione di Cristo, Libro III Cap. VI)


La tattica demolitrice del demonio passa sempre attraverso tre stadi:
1) ti demoralizza mettendoti sfiducia;
2) ti toglie poi dalla preghiera convincendoti che è inutile;
3) quindi ti demolisce sfruttando la tua disperazione.

   

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , guarda la nostra privacy policy.