Articoli più letti  

   

Cerca autori  

   

Cerca Argomenti  

   

Fonte marcotosatti.com 29/06/2019

Autore Marco Tosatti

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, è un po’ che non scrivo Bestiari, più per pigrizia che per mancanza di materiale, ahimè….Comunque mi hanno colpito un paio di notizie. Il primo cestino riguarda Sea-Watch, comandata da quella simpatica fanciulla che essendo tedesca bianca ricca ha sentito il permesso di cercare di schiacciare fra la sua nave e il molo una motovedetta della Guardia di Finanza mettendo a rischio la vita dei militari che cercavano di intimarle l’alt. Ma tanto loro non sono tedeschi ricchi e umanitari. E neanche complici del traffico di persone umane, come le ONG e la Chiesa italiana.

E a questo proposito mi sembra interessante sottolineare il comportamento dell’arcidiocesi di Catania, che ha permesso l’uso del sagrato per solidarietà alla nave pirata di proprietà tedesca e battente bandiera olandese che ha cercato di violare quante più leggi possibile del nostro Paese (poi sentiranno i signori vescovi le risate quando parleranno di educare alla legalità…). Leggete e guardate. Scommetto un caffè che se il sagrato fosse stato chiesto per un rosario di riparazione a un gay pride ci sarebbero state difficoltà a milioni…

 

Voglio poi offrirvi, sempre collegati alla Sea-Watch e  al tema dell’educazione e del rispetto, due piccoli esemplari, che potrebbero anche rientrare nell’Hatespeech. Manifestazioni educate e rispettose, pur se critiche, ma con delicatezza, che personaggi eccellenti dell’umanità di sinistra hanno rivolto verso un Ministro dell’Interno che sta cercando di fare solo quello che ogni Ministro dell’Interno – in Francia come in Australia, in Tunisia come in Norvegia – deve fare, e cioè fare rispettare delle leggi di civile convivenza. Guardate in particolare l’accoppiata Sofri-Saviano; il primo mandante di un assassinio, il secondo beh…lasciamo perdere.

 

La vecchia abitudine della gente di Lotta Continua e dintorni (ne trovate un sacco nei giornali e in tv, è una mafia che ha funzionato e funziona) di creare con l’odio le premesse per la violenza evidentemente non si affievolisce con gli anni. E come vedete dalla seconda immagine, figliano, spiritualmente…E discutono con un’avversaria politica Giorgia meloni, con l’educazione il garbo e il rispetto tipici della sinistra.

 

Il secondo capitoletto è un grido di dolore che ci viene da Spello.

 

E infine, visto che siamo nel mese, il messaggio al Gay Pride cittadino del vescovo di Lexington, un francescano, che permette anche che nella sua diocesi giri questa immagine dell* Madonn* e di suo figli*. Ovviamente James Martin sj è andato in brodo di giuggiole. Evidentemente il vescovo non ha ancora letto il documento dell’Eduazione Cattolica sul Gender. Se no, forse si sarebbe risparmiato la benedizione a un evento politico-sociale che proprio l’applicazione del Gender richiede. Però non dite che nella Chiesa la confusione ha raggiunto i livelli di guardia. No, è da allarmisti, rigidi, conservatori e antibergogliani.

 

Poi, mi è capitato di leggere questo post. Che vi affido…Ex Oriente Lux?

   

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , guarda la nostra privacy policy.