Articoli più letti  

   

Cerca autori  

   

Cerca Argomenti  

   

Autore Angela Pellicciari

Cantagalli pag. 152 € 17,00

Solo una nazione, solo la Spagna, è riuscita a liberarsi dal dominio musulmano e a difendere con eroismo il patrimonio di fede, di cultura e di civiltà ereditate dall’epoca romana.

Nel 1492 una coppia di re d’eccezione, Isabella di Castiglia e Ferdinando d’Aragona, porta a termine la riconquista, annette Granada, trasforma la Spagna in una nazione moderna, crea scuole e università di eccellenza, forma un’amministrazione efficiente, attua una capillare riforma della chiesa che anticipa di mezzo secolo il concilio di Trento e che genera uno stuolo di santi.

Con la scoperta dell’America i Re Cattolici – e gli spagnoli tutti – proiettato nel Nuovo Mondo la fede, l’eroismo e la forza della loro tradizione. In nome della fede e della cultura, che sempre la segue, la cattolica Spagna studia e documenta tutte le lingue e le usanze delle tante popolazioni amerinde che incontra e costruisce in America una rete di università e conventi che inseriscono nell’alveo della civiltà greco-romana un intero continente. America Latina si dirà.

La Spagna che realizza con pochi uomini e in poco tempo un’impresa epica, deve molto all’intervento del cielo. Maria e Giacomo accompagnano la storia della penisola dai tempi della prima evangelizzazione. Da quando Maria, la Virgen del Pilar, appare a Giacomo a Saragozza, a quando la Morenita, la Vergine di Guadalupe, appare all’indio Juan Diego per riversare un fiume di grazie sui suoi figli americani.

Una storia unica.

 

Contro-storia / Angela Pellicciari: “Il mio elogio della Spagna cattolica. Per giustizia e riconoscenza”

di Aldo Maria Valli

A. Pellicciari: Magnificare l’Amazzonia? Gli spagnoli in America trovarono sacrifici umani e cannibalismo, e annunciarono Gesù Cristo.

 

   

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , guarda la nostra privacy policy.