Articoli più letti  

   

Cerca autori  

   

Cerca Argomenti  

   

 

...E’ questo che noi dobbiamo vivere nel Natale: Dio è tanto buono che vuole aver bisogno di noi. Non siamo noi soltanto che abbiamo bisogno di lui, non  siamo solo noi che aspettiamo questo dono immenso di amore da parte di Dio; è Dio che aspetta tutto da te. Maria gli dette la natura umana, Giuseppe la sua protezione, la sua difesa: un povero bimbo appena nato, con una fanciulla per madre che non poteva avere più di 16-17 anni, sola, lontana dal suo paese, bisognosa certamente di difesa. Dio chiede a noi una difesa, una protezione; chiede di poter nascere da te, di poter vivere di te. Chi è Gesù per te? Il Natale te lo dice: non è un amico, perchè è ancora troppo piccolo per essere un amico; non è nemmeno uno sposo, perchè non ci si sposa con uno che è appena nato;è il tuo figlio. Il Natale ti chiama a vivere questo rapporto, il rapporto soprattutto della madre con il figlio, il rapporto di Maria con Gesù. Devi vivere questo. Questo figlio che nasce, vuole da te tutta la tua tenerezza; non ti permette di dividere il tuo amore con altri. Egli pretende tutto, vuole tutto. Apre le sue piccole braccia perchè vuole che tu lo porti sulle tue braccia; esige da te il dono di tutto il tuo amore, perchè anch’egli tutto si dona a te...

VIVERE IL MISTERO DEL NATALE del Padre Divo Barsotti  (Firenze, ritiro del 20 Dicembre 1992)

 

Accogliamo l'invito di Padre Barsotti: abbracciamolo!

Giorgio Alberto Crotti

   

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , guarda la nostra privacy policy.