Articoli più letti  

   

Cerca autori  

   

Cerca Argomenti  

   
 
 

A cinquant'anni di distanza si impone una riflessione sull'eredità del Movimento del Sessantotto, una Rivoluzione culturale che modificò la mentalità e i costumi
della Civiltà occidentale.
Il Sessantotto è stato un momento di progresso o autodistruzione sociale?
La Rivoluzione culturale sessantottina ha influito sulla Chiesa cattolica?
Il disorientamento valoriale di oggi è un’eredità del Sessantotto?


Invitiamo la S.V. alla conferenza



"Vietato vietare!"
Riflessioni sull'eredità del Movimento del Sessantotto
nella Chiesa e nella Società



Che si terrà

  Giovedì 22 novembre p.v. alle ore 18,00
nell’Auditorium Agorà, via Valpetrosa, 1 – MILANO
(a 50 mt. dalla chiesa di San Sepolcro – MM1 Cordusio)

Interverrà:

Prof. Roberto de Mattei, presidente della Fondazione Lepanto

Modera:

Dott. Massimiliano Prati, presidente del Centro Culturale Milanese

 

 

Sito web: www.fondazionelepanto.org - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

   

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , guarda la nostra privacy policy.