Articoli più letti  

   

Cerca autori  

   

Cerca Argomenti  

   

Santo del Giorno  

   

Fonte ingannati.it 19/05/2018

Autore Alberto Medici

Nel dibattito fra i pro e contro vaccinazioni obbligatorie, a volte si è tentati di pensare che certe posizioni arroganti, irrisorie, irrispettose e antiscientifiche (anche se si riempiono la bocca di “scienza” ad ogni occasione possibile) siano dettate da interessi personali, magari anche economici.

Può essere vero in molti casi, in altri forse, come la senatrice Cattaneo (ne ho scritto anche qui) credo si possa parlare di vera e propria ignoranza. Ma come? Una ricercatrice addirittura premiata, per la sua attività, con la carica di senatrice a vita, ignorante?

Eh sì, perchè quando la cosiddetta “scienza” si muove all’interno di un paradigma, senza la capacità di guardare al di fuori, commette lo stesso errore di quel tale che cercava le chiavi sotto la luce del lampione non perchè le avesse perse lì, ma solo perchè lì c’era luce.

Se fosse vero che la scienza è dalla lor parte, perchè nessuno ha fatto causa agli autori del documentario Vaxxed, che fa nomi e cognomi, cita dati e date, riporta casi e documenta effetti collaterali? In America si fa causa a tutti, anche al proprio comune se si inciampa per strada, tanto male che vada, non si spenderà nulla, è pieno di avvocati che sono disposti a lavorare gratis, o meglio a lavora salvo buon fine o pro bono, come si dice in gergo: ebbene, se la scienza siete voi, e gli altri ciarlatani, fatevi sotto, fate causa a chi ha fatto nomi e cognomi!

In quest’intervista (che allego sotto), la Cattaneo mi fa quasi tenerezza nella sua convinzione che “…. i virus e i batteri ci sono ancora, ma sono lì, pronti a tornar fuori ed attaccarci, non appena ci distraiamo un attimo“, neanche fossero cellule dormienti di terroristi islamici.

(fra le altre cose, forse commettendo un errore involontario, riconosce che i genitori antivaccinisti sono “…quelli meglio informati, benestanti, genitori tardivi che, proprio perchè non hanno possibilità di avere altri figli, sono più protettivi”. Ammettendo, involontariamente, che chi si fida e vaccina i propri figli sono i più ignoranti, poveri, che, male che vada, potranno rifarsi con altri figli? Mah!)

Questa impostazione della nostra vita come una continua battaglia contro il nemico, sia esso virus o terrorista, impedisce a questi signori di comprendere il significato vero del nostro esistere, del nostro passaggio sulla terra, dello scopo di questa esistenza.

E, applicata alla ricerca scientifica, li porta fuori strada e gli impedisce di capire come funzioniamo – come invece ha capito e spiegato perfettamente il dr.Hamer.

https://video.repubblica.it/embed/dossier/robinson/tempo-di-libri-calabresi-cattaneo-perche-e-cosi-difficile-far-accettare-i-vaccini/273704/274236?responsive=true&generation=onclick

 

   



I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , guarda la nostra privacy policy.